Cioccolato protettore delle arterie

cioccolatoBuone notizie per i golosi di cioccolato, ma rigorosamente di quello fondente.

Il “cibo degli dei”, questo il nome scientifico della pianta del cacao (Theobroma cacao), è sempre più protagonista di studi che ne evidenziano le importanti e benefiche azioni nei confronti dell’apparato circolatorio. Ricercatori italiani e statunitensi hanno confrontato due gruppi di persone consumatori di cioccolato bianco e cioccolato fondente, quest’ultimo più ricco di sostanze chiamate flavanoli, che agiscono sull’endotelio vascolare e su alcuni meccanismi della circolazione arteriosa migliorandone la funzionalità. Si è osservato che mangiando cioccolato fondente al mattino si verificava una riduzione dell’innalzamento dei livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti, il picco glicemico, un fattore negativo per la funzionalità delle arterie che è associato alla patogenesi dell’aterosclerosi.

Vai a PubMed

 

I commenti sono chiusi.