Nutraceutica, otorinolaringoiatria e infanzia

Le vulnerabilità del bambino nella sfera respiratoria e in quella dell’otorinolaringoiatria sono strettamente legate alle condizioni ambientali e alle modalità dello sviluppo delle difese immunitarie. L’impiego dei farmaci di origine vegetale e degli integratori alimentari si presenta con un’ampia offerta di prodotti salutistici, ma con informazioni spesso non sufficienti a cogliere le analogie e le differenze fra diverse tipologie di fitoderivati. In particolare, le necessità dell’infanzia e della preadolescenza nel campo dell’otorinolaringoiatria pongono numerose domande al Medico e al Farmacista, che sono le figure che possono e devono consigliare norme di igiene alimentare. Il corso fornirà aggiornamenti sulle problematiche osservate nella pratica quotidiana agevolando l’acquisizione di competenze che permettano di valutare le caratteristiche funzionali e di sicurezza dei diversi prodotti salutistici utilizzabili in otorinolaringoiatria.

Il corso è accreditato ECM con 10 crediti per Medici, Farmacisti, Biologi, Infermieri, Dietisti, Assistenti sanitari, Igienisti dentali.

Docenti: Massimo Rossi, Biologo e Consulente scientifico.  Beatrice Tita, farmacista e Consulente scientifico.

Sede del corso: Centro Congressi Giovanni XXIII – Viale Giovanni XXIII, Bergamo

Domenica 13 aprile 2014: orario 9.00/13.00 – 14.00/18.00

Programma del corso

 

 

I commenti sono chiusi.